logo radio con R 

LP

Scritto da ^Alba^.

LPLaura Pergolizzi, in arte Lp, nata a New York nel 1981, ha origini italianissime: infatti sua madre è napoletana e suo padre è per metà siciliano e per metà irlandese. Capelli riccissimi e ribelli, voce graffiante e forte, dallo stile androgino, LP richiama alla mente i grandi nomi rock al femminile degli anni settanta/ottanta come quello di Patti Smith. LP pubblica il suo primo album in studio nel 2001, “Heart-Shaped Scar” e da quel momento tre sono stati i lavori discografici pubblicati fino ad oggi e in più, dall’inizio della sua carriera, ha collaborato con artisti del calibro di Rihanna, Rita Ora e Christina Aguilera.
LP si laurea nel 1996 alla Walt Whitman High School e nel 2004 esce il suo secondo album intitolato “Suburban Sprawl & Alcohol”, dove collabora la cantautrice e produttrice Linda Perry. Ha ottenuto il suo primo importante incarico come cantautrice quando ha scritto una canzone per la collega di Barbados Rihanna, Cheers (Drink to That), presente nel suo quinto album in studio Loud; esso venne pubblicato come singolo e riscosse un buon successo a livello mondiale. Continua la sua scalata scrivendo Beautiful People, canzone poi eseguita da Christina Aguilera. Quest'ultima è presente nell'album Burlesque: Original Motion Picture Soundtrack che è stato pubblicato il 22 novembre 2010 tramite la RCA Records. Nel Giugno del 2014 esce “Forever for Now” promosso dal singolo Night Like This.  A settembre 2015 esce Muddy Waters, il primo singolo estratto dal nuovo album in studio. Nel giugno del 2016 la canzone è stata utilizzata in una scena violenta ed emotivamente carica appartenente alla finale della quarta stagione della serie Orange Is the New Black. Attualmente si sta facendo conoscere in Italia con il singolo ” Lost On You”. Nel brano che l’ha fatta conoscere da noi, LP racconta i suoi desideri più profondi, che accompagnano lei ma anche molte altre persone. Dal carattere forte e deciso, LP ha dichiarato la sua omosessulità. Entrambe le canzoni provengono da una collaborazione con Mike Del Rio, oltre che far parte dell'EP Death Valley. Lost on You è una vera e propria hit dal forte impatto commerciale nei principali mercati europei, come quello francese e italiano, dove in entrambi i casi raggiunge i vertici delle classifiche.